Lettura Individuale

Perché può essere interessante una lettura del proprio disegno 

Qui di seguito ci sono i link di tre articoli per entrare in argomento Lettura individuale: Le decisioni corrette ci portano a casaIl potere trascendente delle decisioniUna lettura del disegno a volte confonde se..

Per altri articoli pubblicati sul blog potete andare sulla Home e dalla colonna di destra:Argomenti, cliccare sul tema Lettura del Disegno.

Come si crea una Rave Chart


Per creare un corpo grafico abbiamo bisogno della data, dell’ora di nascita esatta e del luogo, o più precisamente del fuso orario, nel quale la persona è nata.
Esiste un software MMI Maya Mechanic Imagine (http://www.jovianarchive.com/)disponibile in diverse versioni, free e a pagamento che elabora tutti i dati della persona. Infatti conoscendo il fuso orario e l'ora locale determina le posizioni planetarie esatte al momento della nostra nascita e circa 88 gradi prima. 
MMI utilizza il database planetario JPL e l'Atlante internazionale ACS per generare grafici particolarmente accurati sin dal livello Base del software disponibile anche nei livelli Student e Professional. 

Siti e App dove poter scaricare gratuitamente la propria Rave Chart


Siti: Il sito italiano dal quale scaricare gratuitamente la Rave Chart è http://www.humandesignitalia.it/ alla sezione Guarda la tua Rave Chart
Il sito americano è http://www.jovianarchive.com/ alla sezione Get your free Chart

App: Disponibile per dispositivi iPhone, iPad, e Android su AppStore o Google play
http://www.humandesignapp.com/

Di che cosa si parla durante la Lettura del disegno

La lettura del disegno è strutturata in 4 parti. 
  • Il Tipo: (Manifestatore, Generatore, Proiettore, Riflettore.
  • La Strategia per prendere decisioni corrette nel rispetto della propria natura individuale che è direttamente collegata al Tipo.
  • L'Autorità interna, ovvero come riconoscere dentro sé stessi quando e come prendere una decisione corretta.
  • Il Profilo, ovvero il ruolo o vestito che si indossa abitualmente una volta prese le singole decisioni individuali. I profili possibili sono 12: 1/3 investigatore/martire; 1/4 investigatore/opportunista; 2/4 eremita/opportunista; 2/5 eremita/eretico; 3/5 martire/eretico; 3/6 martire/modello di ruolo; 4/6 opportunista/modello di ruolo; 4/1 opportunista/investigatore; 5/1 eretico/investigatore; 5/2 eretico/eremita; 6/2 modello di ruolo/eremita; 6/3 modello di ruolo/martire. 

Esempio indicativo



Stralcio di esempio di Lettura di Base estratto dal libro The Definitive Book of Human Design - The Science of Differentation di Lyda Brunnel e Ra Uru 


[...] Tu sei un Generatore, e sei nato per lavorare e amare il tuo lavoro. Il tuo dono nella vita è perfezionare un compito, un incarico, un progetto, un’abilità. Il tuo dono al pianeta è l’energia di forza vitale che generi e che proviene dal tuo Centro Sacrale. Quando sei impegnato nel lavoro corretto, tu sperimenti profonda soddisfazione. Per trovare il lavoro che ti dà soddisfazione, è importante che tu conosca te stesso e questo avviene rispondendo alla vita piuttosto che iniziare qualcosa. 

Quando rispondi impegni il tuo Centro Sacrale a fare qualcosa. Il Centro Sacrale è la chiave della tua felicità e della tua soddisfazione. L’unico modo per sapere cosa è corretto per te è permettere al tuo Centro Sacrale di essere la tua guida nel prendere le decisioni. Per arrenderti completamente al tipo di navigazione per cui è costruito il tuo Centro Sacrale, dovrai rimanere disponibile a rispondere e ad ascoltare la risposta. Qualcosa o qualcuno nella tua vita richiederà la tua energia, e il tuo Sacrale connetterà la sua energia a quello che è corretto secondo il tuo proposito di vita. Per seguire il tuo Sacrale, comunque, devi abbandonare ogni immagine mentale su come la tua vita dovrebbe essere. La tua Mente in particolare è molto aperta alle idee e alle opinioni degli altri. Hai un ritmo, comunque, e una direzione che è veramente unica, e quando stai veramente su quella, puoi anche influenzare e mutare il ritmo e la direzione delle persone attorno a te.
La risposta sacrale è un suono non verbale che proviene dalle tue viscere. Il si è un “ah-huh”, che significa che hai l’energia necessaria per assolvere qual dato compito, e il non è “uhn-uh”, che significa che non hai energia da impiegare. Qualche volta non hai proprio una risposta, il che può indicare o che non hai l’energia, o forse non ti è stata fatta la domanda corretta. Quando il tuo Sacrale risponde “ah-huh” e tu sei impegnato in un’attività, ci entri passo dopo passo perfezionando e costruendo l’intero processo. Devi coprire tutti i passaggi del processo. Non hai un Motore collegato alla Gola (che è il cambio marcia del tuo disegno), così il tuo processo procederà a fasi. Al termine di ognuna di queste fasi è come se tu dovessi essere iniziato di nuovo da una nuova intuizione, o con un nuovo input o con una domanda cui rispondere. Poi, in base alla tua risposta, puoi rimetterti di nuovo al lavoro [...].

Nessun commento: